Laboratorio di formazione teatrale A.A. 2018-2019

Care amiche e cari amici di Signori chi è di scena!,
vi presentiamo il laboratorio di formazione teatrale diretto da Monica Ferri.
A che serve? Potreste andare a sudare in palestra, e combattere “l’inestetismo della cellulite”, o fare pesi a tirare fuori i muscoletti. Oppure, fare Pilates, che vi accarezza l’anima. O prendere lezioni di Tango, e imparare a diventare sensuali.
E se tutte queste cose potessero succedere, tutte insieme? Sudare, fare muscoli, ascoltare la propria anima, esprimere le proprie doti interiori?
Ecco quello che vi promette il laboratorio di formazione teatrale, dove mente e cuore, testa e pancia, anima e corpo, insieme esprimeranno la vostra personalità, quella vera, proprio la vostra.
Datevi voce, prendete la parola, è la vita che ve lo chiede.
Laboratorio formazione 2018-2019
BEECB52C-3639-4362-96DF-E52AE0299CD9

“Signori, chi è di scena!” partecipa alla conferenza stampa per lanciare “Processo all’Europa – il futuro ci interroga”

Lunedì 6 maggio 2019 alle ore 11 a Roma, presso la Sala dei Mosaici dell’Ufficio in Italia del Parlamento europeo, in via IV Novembre 149, il Movimento europeo Italia terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto “Europa a Teatro”, co-finanziato dal Parlamento Europeo nell’ambito delle azioni di comunicazione in supporto alle Elezioni Europee 2019.

In tre città italiane, Bologna, Lecce e Roma, attori professionisti metteranno in scena il “Processo all’Europa”, una commedia-processo, in cui l’Europa è chiamata a rispondere del suo operato. Il pubblico ricoprirà il ruolo di giuria popolare ed è invitato a votare per stabilire il verdetto finale. L’Europa verrà giudicata colpevole o innocente?

Le date di Bologna e Roma si basano sul testo di Marco Ferri, messo in scena dalla compagnia “Signori, chi è di scena”. La data di Lecce è interamente curata dal centro di produzione teatrale “Cantieri Teatrali Koreja”. Il progetto nasce dalla volontà di portare a teatro il format di simulazione ludico-creativo “Processo all’Europa”, ideato dal Movimento Europeo Italia e finora sviluppato nelle scuole.

Il Movimento europeo Italia dà dunque appuntamento ai suoi spettatori il 7 maggio a Bologna, al Teatro Alemanni, il 10 maggio a Lecce, presso il Teatro Koreja e il 16 maggio a Roma, al Teatro San Giustino.

A presentare il progetto in conferenza stampa saranno:

– Pier Virgilio Dastoli, presidente del Movimento europeo Italia

– Valeria Fiore, responsabile dell’Ufficio in Italia del Parlamento europeo

– Alexian Santino Spinelli, musicista, ambasciatore dell’arte e della Cultura Romaní nel mondo e l’Orchestra Europea per la Pace

– Sarà presente un giovane rappresentante di “Stavolta voto”, la campagna del Parlamento europeo per le elezioni europee 2019

– Sarà presente Marco Ferri per  “Signori, chi è di scena”.

Info: Livia Liberatore

347 7831487
processo all'europa

Processo all’Europa – 7 maggio – Teatro Alemanni – Bologna

Bologna

Processo all’Europa è una commedia-processo messa in scena da attori professionisti, in cui l’Europa è chiamata a rispondere del suo operato. Il pubblico ricopre il ruolo di giuria popolare ed è invitato avotare per stabilire il verdetto finale

L’Europa è colpevole o innocente?

Al termine dello spettacolo, dopo la comunicazione del verdetto, è prevista per il pubblico la possibilità di partecipare ad un dibattito che vede coinvolti esperti di politiche UE. L’ingressoa teatro è gratuito e gli spettatori partecipano all’estrazione di un premio: un viaggio perdue persone a Bruxelles.

testo di Marco Ferri, messo in scena dalla compagnia “Signori, chi è di scena!”

Lo spettacolo è parte del progetto Europa a Teatro.

Prenotate i vostri biglietti.

Per lo spettacolo a Bologna:

https://www.europaateatro.com/index.php/eventi/3-processo-all-europa-7-maggio-teatro-alemanni-bologna

Per lo spettacolo a Roma:

https://www.europaateatro.com/index.php/eventi/5-processo-all-europa-16-maggio-teatro-san-giustino-roma

Processo all'europa - bologna

“Signori, chi è di scena!” prossimamente con “Processo all’Europa” di Marco Ferri.

La compagnia “Signori, chi è di scena!” partecipa a EUROPA A TEATRO, con “Processo all’Europa” di Marco Ferri. Il debutto a Bologna al Teatro Alemanni il 7 maggio alle 21.

 

Il Parlamento europeo, attraverso il Movimento Europeo Italia, ha commissionato a Marco Ferri un testo teatrale che è stato deciso di intitolare “Processo all’Europa”.

 

La compagnia “Signori, chi è di scena!” debutterà con “Processo all’Europa” al Teatro Alemanni di Bologna il 7 maggio alle 21:00 e al Teatro San Giustino di Roma il 16 maggio alle 21:00.

 

Il sottotitolo dello spettacolo è: il futuro ci interroga. Perché? “È uno spettacolo politico nel senso vero del termine – dice Marco Ferri, l’autore – non si tratta di propaganda a favore di questo e quello schieramento che si presenterà alle prossime elezioni europee, quanto piuttosto di un ragionamento articolato tra i pregi e i difetti dell’attuale Unione europea. E quindi del futuro dell’Europa. La formula dell’accusa e della difesa è stata arricchita non solo da testimoni a carico e a discarico, ma anche con interventi di attori tra il pubblico, il quale alla fine sarà chiamato a esprimere un verdetto”.

 

Monica Ferri che cura anche la regia, nella messa in scena è Europa, l’imputata. “Dare un volto umano, un corpo di donna, a un’istituzione che sembra molto lontana dalle persone è stato da un lato difficile, ma al contempo molto stimolante. La politica è fatta di idee, ma sono le persone che le esprimono, le raccontano, le incarnano. Ancora una volta la compagnia si è dimostrata all’altezza di un compito non facile, ma molto significativo”.

 

Accanto a Monica Ferri, l’imputata, Giuseppe Vogelsang (il giudice), Elvio Belli (l’Accusa), Delia Casa (la Difesa), Cristina Turella (la Cancelliera); Paola Pilone, Simone Lilliu, Loredana Cipullo, Marzia Savi, Ferdinando Ciaccia e Michela Foraggio saranno i testimoni dell’accusa e della difesa.

 

Al termine della rappresentazione, Pier Virgilio Dastoli, presidente di Movimento Europeo Italia coordinerà il dibattito sui temi sollevati dalla pièce teatrale.

 

La locandina e tutti i materiali della comunicazione di “Processo all’Europa” sono di Riccardo Bizziccari, i testi di Marco Ferri.

“Processo all’Europa” andrà in scena a Lecce, al Teatro Koreja il 10 maggio alle 20,45, ma con un testo della Compagnia Teatro Koreja.

 

 

Per informazioni:

info@signorichiediscena.it – tel.: 333 7057048

info@movimentoeuropeo.it -tel: 0636001705

www.europaateatro.com

Locandina Processo all'Europa Roma (1)

 

Sabato 16 marzo al Teatro San Giustino: “Compleanno col malloppo”

Sabato 16 marzo al Teatro San Giustino: “Compleanno col malloppo”locandina

Appuntamento con il talento

“Compleanno col malloppo” è una esilarante commedia, perfidina, cattivella e divertente. Nasce dal Laboratorio di formazione teatrale di “Signori, chi è di scena!”, che è ormai un vivaio di talenti. Anche la regia è al suo debutto, perché Turella è nata e cresciuta proprio tra le le fila di “Signori, chi è di scena!”, compagnia che quest’anno compie dieci anni: dunque questo spettacolo è un regalo del nostro compleanno, e il malloppo è il talento di tutti coloro che hanno contribuito ai nostri successi.

Vi spettiamo il 16 marzo alle 21 al Teatro San Giustino di Roma, nel quartiere Alessandrino.

INGRESSO: Libero contributo + 2 euro Tessera Associativa; Ingresso gratuito bambini sotto i 12 anni

Per informazioni: elvio.belli@signorichiediscena.it; telefono 338 8961440

I nostri auguri

Cari amici di “Signori chi è di scena!”,

è quando noi usciamo per i saluti  in proscenio e voi ci applaudite in platea che si compie la magia del teatro. In quel preciso momento succede che attori e pubblico si uniscano in un fatto irripetibile, ogni volta emozionante.

Sono momenti intensi: voi vi portate a casa la sensazione di un evento significativo, la condivisione di un evento culturale. Noi ci portiamo dentro la soddisfazione di aver suscitato in voi le emozioni umane più forti: gioia e rabbia, risa a lacrime, amore e odio, il serio e il buffo, il sacro e il profano.

Tutto ciò è spettacolare. Vi aspettano prossimamente con noi nuovi ed entusiasmanti appuntamenti al San Giustino.

Nel frattempo vi auguriamo di fare di queste feste il più bello spettacolo dei vostri sentimenti di affetto, di vicinanza, di solidarietà, di serenità. Buone feste e felice Anno Nuovo.

Buone feste

“Il menù del ghiaccio” – Novità italiana – sabato 24 e domenica 25 novembre

“Il menù del ghiaccio”, novità italiana, un appassionante spettacolo teatrale sulla passione.

menu ghiaccio

La compagnia “Signori, chi è di scena!” presenta una novità italiana assoluta: IL MENÙ DEL GHIACCIO, scritto e diretto da Marco Ferri. Una trilogia della passione che si svolge in tre episodi, il cui filo conduttore è dipanato dal coro che, come nel teatro greco antico, accompagna la narrazione in diversi ambiti. La coreografia del coro, curata da Giulia Fossà, è disciplinata dal Pilates. Le musiche originali composte da Paola Ghigo, saranno eseguite dal maestro Alberto Galletti. Il light design è affidato a Giovanni Pirandello.

«Un pièce densa, corposa, a volte profonda, altre leggera, in cui c’è dramma ma anche momenti di frizzante satira e di vera comicità” – dice Marco Ferri – una machina teatrale in cui i dettagli sono tanto importanti quanto accurati. Gli attori, che si muovono all’interno di contesti narrativi differenti, affrontano tematiche attuali e stringenti, e pur tuttavia riescono a dare vita a una messa in scena di forte impatto umano».

La scenografia, affidata a Marzia Savi, è minimalista ed elegante. I costumi di Cristina Turella sono stilisticamente essenziali, ma non per questo meno accurati.

Secondo Monica Ferri – direttrice artistica di “Signori, chi è di scena!”-  «partendo da una citazione di Honoré de Balzac‘la passione è il presentimento dell’amore e del suo infinito, è una speranza che sarà forse delusa’, nel testo vivremo il rapporto tra passione e futuro prossimo; poi il rapporto di una coppia giovane col presente politico; e infine ci caleremo nello scontro interiore profondo e intimo fra passione e ribellione, contro i cliché di genere. Una prova impegnativa – conclude la Ferri – che la compagnia ha affrontato da subito con grande professionalità e passione, passione che sono certa contagerà il pubblico».

Il debutto di IL MENÙ DEL GHIACCIO è in calendario per sabato 24 novembre alle 21 al Teatro San Giustino di Roma, nel quartiere Alessandrino. Il giorno dopo di replica alle 18.

Per informazioni: info@signorichiediscena.it; telefono 333 7057048

Pierino e il lupo

 

locandina-pierino-e-il-lupo_fronte

Una favola deliziosa

“Pierino e il lupo” è un’opera musicale per bambini, nata proprio per
avvicinare alla musica anche i più piccoli. Ma come succede quando
le idee sono buone, quest’opera sinfonica ha affascinato sempre
tutti. Ogni volta che viene rappresentata, riscuote grande successo.
È la storia semplice, ma coinvolgente di un bimbo, – il piccolo Piotr,
Pierino appunto, – che si allontana dal suo villaggio nella Russia
degli anni 30, per scoprire il mondo. E nel bosco fa scoperte
divertenti, dialogando con gli animali e cercando di sconfiggere il
lupo che, come in tutte le leggende, rappresenta il pericolo. Ma alla
fine le cose vanno per il meglio e Pierino ritorna dal nonno nel suo
villaggio. Il musicista Prokofiev, che ha scritto anche il testo della
favola, è riuscito in una piccola grande impresa, che è giustamente
passata alla storia: far “parlare” gli strumenti musicali, che
raccontano e imitano gli animali del bosco, il nonno, l’anitra, il gatto,
il lupo e la stessa gioia di vivere di Pierino.
Venite anche voi a scoprire come la musica sappia parlare con divertimento a grandi e piccini.
 

Alessandrino Teatro Festival

locandina-alessandrino

Dalla musica classica alla prosa, dal teatro dialettale al musical, all’anteprima assoluta, ecco Alessandrino Teatro Festival: venite a ridere, a commuovervi, a pensare, a stupirvi, a stare insieme per applaudire la collezione autunno-inverno della più avvincente produzione teatrale.
È una rassegna speciale perché vede la partecipazione di compagini teatrali di Roma, in un cartellone in cui figurano spettacoli di diverso genere, in una sorta di palinsesto concepito
per coinvolgere i diversi gusti ed esigenze del pubblico, cioè voi, la vostra famiglia, i vostri amici. Una rassegna fatta bene, perché
il teatro fa bene a tutti, a tutte le età.
Da sabato 27 ottobre, per tutti i sabato fino al 24 novembre, il quartiere Alessandrino da periferia si trasformerà nel centro di un’offerta culturale importante e godibile. Potete abbonarvi a
tutti gli spettacoli o scegliere quelli che più vi interessano. Noi vi aspettiamo per aprire il sipario di Alessandrino Teatro Festival.
Che aspettate, venite a batterci le mani.

Rassegna di spettacoli teatrali.

DAL 27 OTTOBRE AL 24 NOVEMBRE 2018
Pacchetto abbonamento 5 spettacoli: 35 euro
Biglietto singolo spettacolo: 10 euro
Ingresso gratuito per i bambini fino a 10 anni
Per informazioni o per l’acquisto di abbonamenti scrivi a info@teatrosangiustino.it
oppure chiama 333.7057048

Laboratorio di formazione teatrale 2018-2019

Sta per tornare lo storico Laboratorio di formazione teatrale di “Signori, chi è di scena!” che, da 14 anni, non smette mai di regalare bei momenti e forti emozioni a tutti i suoi allievi!

Quest’anno tante belle novità in più: 3 laboratori sempre più ricchi e coinvolgenti!

Segnatevi questa data: lunedì 10 settembre, ore 19.30.
La prima lezione di prova E’ GRATUITA.

Prenota subito la lezione di prova, scrivendo a: elvio.belli@signorichiediscena.it – 338 8961440

Iniziate a pensarci…non ve ne pentirete! 😉

Per tutti i dettagli cliccate sul volantino: volantino-laboratorio-2018