Laboratorio di formazione teatrale A.A. 2018-2019

Care amiche e cari amici di Signori chi è di scena!,
vi presentiamo il laboratorio di formazione teatrale diretto da Monica Ferri.
A che serve? Potreste andare a sudare in palestra, e combattere “l’inestetismo della cellulite”, o fare pesi a tirare fuori i muscoletti. Oppure, fare Pilates, che vi accarezza l’anima. O prendere lezioni di Tango, e imparare a diventare sensuali.
E se tutte queste cose potessero succedere, tutte insieme? Sudare, fare muscoli, ascoltare la propria anima, esprimere le proprie doti interiori?
Ecco quello che vi promette il laboratorio di formazione teatrale, dove mente e cuore, testa e pancia, anima e corpo, insieme esprimeranno la vostra personalità, quella vera, proprio la vostra.
Datevi voce, prendete la parola, è la vita che ve lo chiede.
Laboratorio formazione 2018-2019
BEECB52C-3639-4362-96DF-E52AE0299CD9

“Signori, chi è di scena!” partecipa alla conferenza stampa per lanciare “Processo all’Europa – il futuro ci interroga”

Lunedì 6 maggio 2019 alle ore 11 a Roma, presso la Sala dei Mosaici dell’Ufficio in Italia del Parlamento europeo, in via IV Novembre 149, il Movimento europeo Italia terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto “Europa a Teatro”, co-finanziato dal Parlamento Europeo nell’ambito delle azioni di comunicazione in supporto alle Elezioni Europee 2019.

In tre città italiane, Bologna, Lecce e Roma, attori professionisti metteranno in scena il “Processo all’Europa”, una commedia-processo, in cui l’Europa è chiamata a rispondere del suo operato. Il pubblico ricoprirà il ruolo di giuria popolare ed è invitato a votare per stabilire il verdetto finale. L’Europa verrà giudicata colpevole o innocente?

Le date di Bologna e Roma si basano sul testo di Marco Ferri, messo in scena dalla compagnia “Signori, chi è di scena”. La data di Lecce è interamente curata dal centro di produzione teatrale “Cantieri Teatrali Koreja”. Il progetto nasce dalla volontà di portare a teatro il format di simulazione ludico-creativo “Processo all’Europa”, ideato dal Movimento Europeo Italia e finora sviluppato nelle scuole.

Il Movimento europeo Italia dà dunque appuntamento ai suoi spettatori il 7 maggio a Bologna, al Teatro Alemanni, il 10 maggio a Lecce, presso il Teatro Koreja e il 16 maggio a Roma, al Teatro San Giustino.

A presentare il progetto in conferenza stampa saranno:

– Pier Virgilio Dastoli, presidente del Movimento europeo Italia

– Valeria Fiore, responsabile dell’Ufficio in Italia del Parlamento europeo

– Alexian Santino Spinelli, musicista, ambasciatore dell’arte e della Cultura Romaní nel mondo e l’Orchestra Europea per la Pace

– Sarà presente un giovane rappresentante di “Stavolta voto”, la campagna del Parlamento europeo per le elezioni europee 2019

– Sarà presente Marco Ferri per  “Signori, chi è di scena”.

Info: Livia Liberatore

347 7831487
processo all'europa

Processo all’Europa – 7 maggio – Teatro Alemanni – Bologna

Bologna

Processo all’Europa è una commedia-processo messa in scena da attori professionisti, in cui l’Europa è chiamata a rispondere del suo operato. Il pubblico ricopre il ruolo di giuria popolare ed è invitato avotare per stabilire il verdetto finale

L’Europa è colpevole o innocente?

Al termine dello spettacolo, dopo la comunicazione del verdetto, è prevista per il pubblico la possibilità di partecipare ad un dibattito che vede coinvolti esperti di politiche UE. L’ingressoa teatro è gratuito e gli spettatori partecipano all’estrazione di un premio: un viaggio perdue persone a Bruxelles.

testo di Marco Ferri, messo in scena dalla compagnia “Signori, chi è di scena!”

Lo spettacolo è parte del progetto Europa a Teatro.

Prenotate i vostri biglietti.

Per lo spettacolo a Bologna:

https://www.europaateatro.com/index.php/eventi/3-processo-all-europa-7-maggio-teatro-alemanni-bologna

Per lo spettacolo a Roma:

https://www.europaateatro.com/index.php/eventi/5-processo-all-europa-16-maggio-teatro-san-giustino-roma

Processo all'europa - bologna